FASTWEB per Città della Scienza di Napoli

FASTWEB invita i suoi clienti a sostenere gli ambulatori mobili di Emergency in Italia per offrire cure gratuite ai migranti e a chiunque ne abbia bisogno. Per ogni euro donato dai clienti mensilmente sul proprio abbonamento, FASTWEB ne aggiungerà un altro, raddoppiando così il valore della donazione.

L’iniziativa FASTWEB per Emergency offre la possibilità ai nuovi clienti da oggi, e ai vecchi clienti dal 12 novembre, Famiglie o Partite Iva, che scelgono un’offerta di rete fissa, di donare un euro al mese a Emergency, che verrà addebitato in fattura finché il cliente lo vorrà. L’azienda verserà a Emergency, mensilmente, il doppio rispetto a quanto incassato dai clienti. L’iniziativa verrà comunicata presso tutti i punti vendita, nel materiale promozionale FASTWEB, sul sito di Emergency emergency.it e sul portale fastweb.it.

I soldi raccolti verranno utilizzati per gli ambulatori mobili di Emergency in Italia che giornalmente offrono assistenza a poveri, migranti, stranieri, che non hanno accesso alle cure di cui hanno bisogno per scarsa conoscenza dei propri diritti, difficoltà linguistiche, incapacità a muoversi all’interno di un sistema sanitario complesso.

23/06/2017
Fastweb estende la copertura a banda ultralarga fino a 200 Megabit al secondo in 19 nuove città

La fibra di Fastweb arriva in 19 nuove città, dove oltre 250.000 famiglie e aziende avranno a disposizione connettività a banda ultralarga per navigare ad una velocità fino a 200 Megabit al secondo in download e 20 Megabit in upload.


20/06/2017
Fastweb Mobile, minuti e giga in 4G gratis tutta l’estate

Al via un’estate piena di minuti e giga gratis con Fastweb per tutti coloro che sottoscriveranno un’offerta mobile 4G prepagata.


16/06/2017
Fastweb, siglato l’Accordo sul Contratto Aziendale ed il rinnovo del premio di risultato per il triennio 2017-2019

Sono pienamente operativi gli accordi siglati tra Fastweb, le Segreterie Nazionali di Slc Cgil – Fistel Cisl – Uilcom Uil – Ugl Telecomunicazioni ed il Coordinamento Nazionale delle RSU. Al termine del confronto che ha visto impegnata l’azienda e le sigle sindacali sono stati sottoscritti i nuovi accordi relativi al Contratto Aziendale e al rinnovo del premio di risultato per il triennio 2017-2019.