FASTWEB porta Internet a 100 Mega a 2 milioni di famiglie e microimprese italiane

Da oggi sarà possibile navigare a 100 megabit al secondo con la nuova FIBRA 100 a Milano, Roma, Genova, Torino, Bologna, Napoli, Bari

Nel 2000 FASTWEB ha collegato il suo primo cliente in fibra ottica. Oggi porta Internet a 100 mega a 2 milioni di famiglie e aziende, già raggiunte dalla fibra ottica FASTWEB, che potranno navigare in Internet con massimi livelli di affidabilità e prestazioni eccezionali. Si tratta della prima volta in Europa che un numero così elevato di clienti residenziali e micro aziende potrà collegarsi in banda ultralarga con una rete di nuova generazione. Con FIBRA 100, FASTWEB si conferma leader tecnologico nella fornitura di accessi a banda larga in Italia.

Carsten Schloter, Ceo di Fastweb, ha dichiarato: “Siamo convinti che la nostra offerta a 100 mega al secondo, una novità assoluta in Europa per ampiezza del numero di clienti raggiunti, farà apprezzare agli italiani i vantaggi di una connessione a ultrabanda e accelererà il processo di realizzazione di una rete di nuova generazione nazionale, di cui il Paese ha bisogno.”

Fibra 100 permetterà dunque alle famiglie e imprese raggiunte da rete Fastweb in fibra ottica di navigare su Internet a una velocità di 100 megabit al secondo, contro una media del mercato italiano dell’Adsl che è di 4,1 mega al secondo (Fonte: Between – Osservatorio Banda larga), rendendo possibile in meno di un minuto operazioni che ora richiedono diverse decine di minuti, come scaricare film o materiale multimediale.

L’offerta a 100 Mbps di FASTWEB è resa possibile dagli investimenti che l’azienda ha compiuto nella rete di nuova generazione sin dalla sua nascita nel 1999. In questi anni FASTWEB ha investito circa 5 miliardi di euro per realizzare una rete in fibra ottica lunga 31.000 chilometri. Una rete progettata a prova di futuro e che oggi dimostra tutte le sue potenzialità. La rete FASTWEB è infatti già in grado di sostenere la crescita della domanda di servizi e il passaggio da 10 a 100 Mega viene realizzato semplicemente sostituendo l’apparato di accesso, la Cpe (Customer premises equipment), anche detto HAG (Home access gateway), a casa del cliente.

La richiesta di connessione ad altissima velocità sta crescendo rapidamente in Europa e si moltiplicano investimenti e offerte di servizi in Francia, Spagna, Olanda, Svezia. FASTWEB, che è stata la prima azienda al mondo a costruire una rete in fibra ottica e ad adottare il protocollo IP per la trasmissione di voce, dati e video, ha deciso di lanciare oggi l’offerta per le famiglie e le microimprese nella convinzione che la disponibilità di banda permetterà l’evoluzione dei servizi, come la TV ad alta risoluzione e in 3D, la connessione verso apparati esterni alla casa per l’archiviazione e la condivisione di dati, video e musica, la telemedicina, l’e-government, il telelavoro, la teleconferenza e la trasmissione di video ad alta definizione.

L’Offerta
Dal 6 settembre l’offerta FIBRA 100 è acquistabile attraverso tutti i tradizionali canali di vendita da clienti residenziali e micro aziende raggiunte dalla rete in fibra ottica FASTWEB nelle città di Milano, Roma, Genova, Torino, Bologna, Napoli e Bari. Da ottobre il servizio sarà disponibile anche per chi oggi è già cliente FASTWEB.

FIBRA 100 permetterà ai clienti di avere a disposizione una banda fino a 100 Mbps in download e fino a 10 Mbps in upload. Per quanto riguarda i clienti residenziali, FIBRA 100 verrà venduta come opzione aggiuntiva ai piani Internet in abbonamento. Il costo una tantum per l’attivazione del servizio è di 100 euro. Il costo mensile è di 15 euro (attualmente in promozione a 10 euro per sempre) e include il servizio “We care gold”, con accesso al Contact Center Premium che permette il contatto diretto con l’operatore.

Per negozi, artigiani e professionisti, l’offerta FIBRA 100 si aggiunge ai piani base del portafoglio di FASTWEB Soluzione Impresa e permette l’accesso ai servizi Business Care, un servizio di customer care professionale che prevede anche il back up della linea in caso di disservizio.

Indietro

22/07/2014
FASTWEB sigla un accordo con Google e adotta le Google Apps for Business

FASTWEB annuncia un accordo con Google per offrire alle piccole e medie imprese la suite di soluzioni a valore aggiunto Google Apps for Business.


09/07/2014
Con FASTWEB il Cristo Redentore di Rio de Janeiro arriva a Napoli

Grazie a FASTWEB il Cristo Redentore, il celebre monumento che domina Rio de Janeiro dal colle del Corcovado, è comparso improvvisamente in Piazza Dante a Napoli downloaded with #FASTWEB. Una dimostrazione di come, nella vita di oggi, grazie all’innovazione, i confini tra la vita reale e quella digitale spariscano, offrendoci ogni giorno nuove e inaspettate opportunità.


03/07/2014
Comune di Legnano, Telecom Italia e FASTWEB: realizzata in città una nuova rete in fibra ottica

Grazie alla collaborazione tra il Comune di Legnano e i due operatori in pochi mesi è stato possibile completare la posa dei cavi in fibra ottica per la rete di nuova generazione con tecnologia FTTCab (Fiber To The Cabinet ) e rendere già disponibili i servizi a banda ultra larga all’80% dei cittadini e delle imprese.