Fastweb e Fondazione Cariplo presentano Fastweb Digital Academy, la nuova scuola per le professioni digitali

Una formula innovativa per formare i giovani ai nuovi mestieri digitali, dalla stilista di moda al creatore di video game, dall’esperto di digital advertising all’artigiano digitale.
1000 posti a disposizione per corsi aperti, senza costi e accessibili a tutti i giovani.
Digital Academy è uno dei programmi all’interno di Cariplo Factory, l’hub aperto da giugno in via Bergognone che si propone di creare 10mila job opportunities in 3 anni.

Fastweb e Fondazione Cariplo presentano Fastweb Digital Academy, una nuova scuola per preparare i giovani alle professioni digitali. I corsi, rivolti ai giovani di età compresa tra i 20 e i 35 anni, saranno aperti e gratuiti per coloro che supereranno il processo di selezione.

L’obiettivo di Fastweb Digital Academy è costruire un ponte verso le nuove professioni digitali: nell’anno accademico 2016-2017 saranno formati 1.000 giovani in una scuola che sposa esperienza, programmazione, uso di nuove tecnologie e nuovi macchinari per ricostruire, in quella che fu una fabbrica milanese, la nuova generazione dei mestieri digitali, grazie alla partecipazione di esponenti dal mondo dei Fab Lab e dei Makers, del gaming e della pubblicità digitale in una esperienza collettiva, di condivisone e di sapere locale.

Si comincia il 24 ottobre con le prime lezioni dei corsi di Digital Marketing, per la formazione di professionisti nel mondo della pubblicità e della comunicazione digitale, e di Digital Fashion, per progettare abiti e accessori utilizzando computer e laser cut. Seguiranno i corsi di robotica, stampa 3D, e UX/UI design per la realizzazione di prototipi funzionali, Virtual reality, Art and Animation e Gaming. La sede principale dei corsi è Cariplo Factory presso la ex Ansaldo a Milano.

La selezione avviene tramite una valutazione che prende in considerazione motivazioni e capacità personali, in un’ottica di valorizzazione dei talenti individuali. Le iscrizioni sono aperte da oggi su www.fastwebdigital.academy.

L’iniziativa è ispirata dalla comune consapevolezza di Fastweb e di Fondazione Cariplo che è necessario movimentare risorse e competenze per la creazione di professionisti del futuro e lavoratori dotati di capacità digitali, indispensabili per far diventare Milano l’hub italiano dell’innovazione. La sistematica carenza di lavoratori dotati di competenze digitali rappresenta un costante spreco di risorse: le aziende che richiedono queste competenze, non trovandole in Italia, si sviluppano in altri Paesi. Oggi l’Italia opera solo al 10% del suo potenziale digitale ed è un importatore netto di servizi digitali, non solo dagli Stati Uniti ma anche da agli altri Paesi Europei*.

“Gli italiani fanno shopping online, usano i social network e le applicazioni, sono amanti del gaming online. Ma non creano imprese, non costruiscono giochi, non sviluppano applicazioni. O almeno non lo fanno quanto i nostri vicini Europei, per non parlare degli Stati Uniti” ha commentato Sergio Scalpelli, Direttore Relazioni esterne di Fastweb presentando l’iniziativa. “Oggi l’Italia è l’ottava potenza economica mondiale, ma nella classifica delle Nazioni per potenzialità digitali precipita al 55mo posto. Se non ci saranno più iniziative come questa rischiamo di perdere troppi posti nella corsa verso il futuro”.

“Quando abbiamo annunciato a maggio di quest’anno la nascita di Cariplo Factory con l’obiettivo di realizzare opportunità di lavoro per i giovani ci siamo presi un impegno serio e ambizioso” ha dichiarato Giuseppe Guzzetti, Presidente Fondazione Cariplo. “Il progetto con Fastweb è entusiasmante perché forma, attraverso un approccio all’apprendimento sul campo – pratico, concreto e partecipativo – i nostri giovani alle professionalità di cui oggi il mondo del lavoro ha bisogno. E anche le iniziative avviate con Microsoft, Novartis e Terna, gli altri partners di Cariplo Factory, stanno andando in questa direzione. La strada è quella giusta per dare risposte concrete per trasformare le passioni e l’energia dei giovani in una carriera, favorendo l’acquisizione di esperienze e sostenendo il loro inserimento nel mondo del lavoro. Cariplo e le grandi aziende hanno sposato una giusta causa contro la disoccupazione giovanile”.

*Digital Europe: Pushing The Frontier, Capturing The Benefits, Giugno 2016, Mc Kinsey

Indietro

12/04/2017
Fastweb Aero Gravity apre al pubblico

Aero Gravity e Fastweb annunciano l’apertura ufficiale al pubblico del più grande simulatore di caduta libera al mondo siglando una partnership della durata di tre anni. Situato nel Comune di Pero, a pochi chilometri da Milano, nei pressi della fermata della metropolitana MM1 di Rho Fiera Milano, l’impianto è pronto da oggi a offrire a chiunque la possibilità di vivere un’esperienza di volo unica. Grazie all’intesa raggiunta Fastweb ribadisce ancora una volta il suo ruolo di azienda leader di mercato che abilita connessioni sempre più potenti non solo tramite le nuove tecnologie ma anche con un mondo fatto di emozioni forti, tutte da condividere.


05/04/2017
Fastweb Mobile, a Pasqua una settimana di chiamate illimitate in regalo per tutti i clienti

A Pasqua gli auguri raggiungono proprio tutti. Da martedì 11 a lunedì 17 aprile, Fastweb regala a tutti i già clienti con offerta prepagata Fastweb Mobile chiamate illimitate verso tutti i telefoni fissi e mobili nazionali, senza consumare i minuti inclusi nell’abbonamento o il proprio credito. Una promozione unica sul mercato, che risponde ai bisogni di tutti coloro che vorranno scambiarsi gli auguri in modo semplice con familiari, parenti e amici. La promozione è disponibile senza alcun costo aggiuntivo e senza bisogno di attivazione.


31/03/2017
Connessioni ed emozioni: Fastweb insieme a 5VIE art+design per la Design Week

Fastweb partecipa insieme a 5VIE alla Design Week 2017, che si tiene a Milano dal 4 al 9 aprile, mettendo a disposizione del distretto e della manifestazione connettività di nuova generazione e un programma di visite esclusive per i propri clienti. Fastweb contribuisce infatti allo sviluppo del Paese stimolando la creatività e l’innovazione attraverso il digitale.