La nostra rete

FASTWEB è l’operatore alternativo con la più  estesa rete proprietaria in fibra ottica di nuova generazione, Full Ip , in Europa. Fin dalla sua fondazione nel 1999, FASTWEB ha investito nella propria infrastruttura di rete fissa come fattore abilitante alla fornitura di servizi ultrabroadband convergenti che si caratterizzano per velocità, qualità e affidabilità.

Tali infrastrutture sono le uniche in grado di soddisfare i bisogni sempre più crescenti di collegamenti a grandissima velocità richiesti da imprese e famiglie: per questo FASTWEB continua a investire nella propria rete ogni anno oltre il 20% del proprio fatturato.

Alcuni numeri sulla rete Fastweb:

39,6 mila chilometri di fibra ottica
La rete FASTWEB  è lunga più di 39.600 chilometri e si estende lungo tutto il territorio nazionale.  Entro il 2016 FASTWEB stenderà altri 3.000 chilometri di fibra per portare Internet a banda ultralarga nelle città italiane.

2 milioni di famiglie e imprese con tecnologie FTTH
FASTWEB raggiunge direttamente con la propria rete più del  50% della popolazione italiana, di cui 2 milioni con tecnologia Fiber to the Home che consente collegamenti fino a 100 Megabit per secondo. Le città raggiunte direttamente con la tecnologia FTTH sono Milano, Roma, Napoli, Torino, Genova, Bologna, Bari.

5,5 milioni di famiglie e imprese con tecnologie  FTTC
Entro il 2016 la rete in fibra di FASTWEB raggiungerà con la tecnologia Fiber to the street cabinet altri 5,5 milioni di famiglie e imprese, circa il 30% della popolazione e delle imprese italiane. A settembre 2015, FASTWEB aveva già raggiunto il potenziale di 4,2 milioni. Le città raggiunte con la nuova tecnologia, e che consentono di navigare in Internet con velocità fino a 100Mbps, sono: Roma, Ancona, Arcore, Asti, Baranzate, Bari, Bergamo, Bollate, Bologna, Brescia, Brindisi, Brugherio, Busto Arsizio, Carpi, Catania, Chieri,  Collegno,Como, Cormano, Corsico, Cusano Milanino, Desio, Ferrara, Gallarate, Genova, Grugliasco, Latina, Lecce, Lecco, Legnano, Lissone, Livorno, Lodi, Magenta, Modena, Moncalieri, Monza, Napoli, Novara, Padova, Palermo, Parma, Pero, Pescara, Pioltello, Pisa, Potenza, Reggio Emilia, Rho, Rivoli, Rozzano, San Giuliano Milanese, Salerno, Saronno, Savona, Settimo Torinese, Seveso, Taranto, Torino, Udine, Varese, Venezia, Verona, Vimercate.

1200 centrali collegate in fibra in tutta Italia
FASTWEB collega con la propria rete in fibra oltre 1200 centrali distribuite in tutte le regioni e le province italiane, arrivando a più del 50% della popolazione e offrendo così collegamenti ADSL di qualità fino a 20 Mega alle famiglie e alle imprese.

 

 

19/12/2016
Un Natale di libri, musica e film con liveFast

Un Natale all’insegna di libri, musica e film con liveFast, il programma di Fastweb che offre ogni mese vantaggi esclusivi dedicati ai propri clienti. Grazie all’accordo con IBS.it, la prima e più grande libreria italiana online considerata punto di riferimento per l’acquisto di prodotti culturali e per il tempo libero, liveFast lancia la campagna Snappy Christmas per il periodo natalizio. Fino all’8 gennaio ogni cliente Fastweb iscritto o che si iscriverà gratuitamente al programma avrà diritto a una Happy Card IBS.it da 7 euro per acquistare libri cartacei, digitali, contenuti multimediali e tanto altro su tutto il catalogo online di IBS.it senza alcun vincolo di spesa minima.


06/12/2016
Fastweb potenzia la qualità della sua rete fissa e la estende al mobile. Al via la realizzazione di una rete 5G Ready

Fastweb potenzia la qualità della sua rete fissa con connessioni fino a 1 Gigabit su tecnologia Fiber to the Home. Il servizio è già disponibile a Milano e sarà esteso ad altre 29 città a partire dal 2017. A gennaio sarà lanciato il nuovo modem FastGate che permette di navigare a 1 Gigabit anche in wi-fi. Inoltre Fastweb estende la qualità della sua rete fissa anche al mobile annunciando la realizzazione di una rete 5G Ready basata su small cells.


05/12/2016
Fastweb e Tiscali annunciano un accordo strategico

Fastweb e Tiscali annunciano un accordo strategico: Fastweb acquisisce il ramo d’azienda Tiscali Business e potrà utilizzare le frequenze 3,5 Ghz nelle principali città italiane. Tiscali accede alla fibra Fastweb per collegare la propria rete wireless LTE e i clienti su rete fissa.