Sergio Scalpelli

Sergio ScalpelliSergio Scalpelli è il Chief Institutional & External Relations Officer di FASTWEB dal 2001 e si occupa di attivare e mantenere i rapporti con enti, istituzioni, amministrazioni, associazioni e con gli organi di informazione in Italia e all’estero, per garantire una visibilità istituzionale coerente con l’ evoluzione del progetto industriale della società. Nato nel 1959, Scalpelli dirige dal 1983 al 1992 la Casa della Cultura di Milano, centro di formazione e divulgazione culturale nel campo delle scienze sociali ed umane. Tra i fondatori del quotidiano il Foglio (1995), Scalpelli ricopre l’incarico di Amministratore Delegato fino al 1998. Giornalista e consulente editoriale partecipa al consiglio di redazione della rivista Limes, rivista italiana di geopolitica, e dirige la collana Frontiere presso la casa editrice Guerini. Scalpelli è anche nel consiglio di amministrazione della fondazione Ideazione e dirige il mensile Critica Sociale. Dal 1991 al 1993 è nel Consiglio di Amministrazione dell’Università Bocconi. Dal 1995 al luglio 2006 Scalpelli è il direttore responsabile del settimanale Tempi e assessore nella giunta del Comune di Milano dal 1997 al 2001.

23/06/2017
Fastweb estende la copertura a banda ultralarga fino a 200 Megabit al secondo in 19 nuove città

La fibra di Fastweb arriva in 19 nuove città, dove oltre 250.000 famiglie e aziende avranno a disposizione connettività a banda ultralarga per navigare ad una velocità fino a 200 Megabit al secondo in download e 20 Megabit in upload.


20/06/2017
Fastweb Mobile, minuti e giga in 4G gratis tutta l’estate

Al via un’estate piena di minuti e giga gratis con Fastweb per tutti coloro che sottoscriveranno un’offerta mobile 4G prepagata.


16/06/2017
Fastweb, siglato l’Accordo sul Contratto Aziendale ed il rinnovo del premio di risultato per il triennio 2017-2019

Sono pienamente operativi gli accordi siglati tra Fastweb, le Segreterie Nazionali di Slc Cgil – Fistel Cisl – Uilcom Uil – Ugl Telecomunicazioni ed il Coordinamento Nazionale delle RSU. Al termine del confronto che ha visto impegnata l’azienda e le sigle sindacali sono stati sottoscritti i nuovi accordi relativi al Contratto Aziendale e al rinnovo del premio di risultato per il triennio 2017-2019.