Roberto Biazzi

Roberto BiazziRoberto Biazzi è Chief Human Capital Officer di FASTWEB dal novembre 2011. Biazzi entra in azienda nel 1999 partecipando allo start-up della società come Responsabile del segmento Wholesales e successivamente come Responsabile Large Account a livello nazionale. All’inizio del 2002 diventa Direttore di Area e nel 2005 gli viene affidata la Direzione di tutta l’Area Nord-Ovest. Nel 2007 è Direttore Field Operations e in seguito Direttore della Business Unit Small & Medium Enterprises.
Nato nel 1961, Biazzi si laurea in Ingegneria Elettronica al Politecnico di Milano con specializzazione in Reti di Telecomunicazione e lavora per dieci anni in Sirti con livelli di responsabilità crescenti dapprima nel settore Ricerca e Sviluppo all’interno della Direzione Cavi e Tecnologie Ottiche e successivamente nella Direzione Commerciale Estero. Biazzi ricopre poi il ruolo di Responsabile Vendite Sud Europa per la Divisione “Outside Plant” in Lucent Technologies.

26/05/2017
Fastweb vince agli NC Awards 2017 con liveFAST

Fastweb riceve un ulteriore riconoscimento per liveFAST, il programma di loyalty che offre vantaggi esclusivi dedicati ai clienti Fastweb, aggiudicandosi il primo premio dell’edizione 2017 degli NC Awards, come “Migliore progetto di Promozione” nella categoria “Area interattiva/digitale”.


17/05/2017
Fastweb inaugura la nuova sede di Cagliari

Fastweb ha inaugurato oggi, alla presenza di Claudia Medda, Assessore all’Innovazione Tecnologica del Comune di Cagliari, di Roberto Biazzi, Chief Human Capital Officer di Fastweb e di Claudio Pellegrini, responsabile mercato Executive e Pa di Fastweb, la nuova sede situata all’interno del Campus Sa Illetta presso Cagliari. Con l’apertura dei nuovi uffici Fastweb prosegue così il suo percorso di crescita e rafforza la sua presenza nella Regione Sardegna dando un nuovo, importante impulso allo sviluppo del tessuto economico locale.


08/05/2017
Fastweb mobile: niente sarà più come prima!

Fastweb compie un passo decisivo verso la trasformazione in operatore pienamente convergente, presentando un’offerta di telefonia mobile radicalmente innovativa: trasparenza, libertà, senza limiti, sono i tre pilastri attorno ai quali l’azienda ha disegnato le proprie soluzioni mobili per le famiglie italiane, introducendo dei significativi cambiamenti nel settore.