Mario Mella

Mario MellaMario Mella è Chief Technology Officer di FASTWEB dal 2008 ed è responsabile della gestione delle aree tecnologiche e dei processi operativi riguardanti la Rete. Mella entra in azienda nel 1999 partecipando allo start-up con il ruolo di Responsabile delle tecnologie di accesso e dello sviluppo del progetto Fiber to The Home. Nel 2003 è project leader per il lancio di servizi IPTV unicast e multicast su DSL. Nel 2003 Mella diventa Direttore della Pianificazione di Rete occupandosi dello sviluppo tecnologico, dei processi di provisioning e della pianificazione e controllo degli investimenti di rete e IT nel loro complesso. Nato nel 1964, Mella si laurea in Ingegneria Elettronica al Politecnico di Milano e completa la sua formazione presso la scuola di management MIP del Politecnico. Prima di entrare in FASTWEB Mella lavora per otto anni in Sirti S.p.A. con livelli di responsabilità crescenti, dalla progettazione di reti di telecomunicazione, fino al ruolo di project leader per lo sviluppo e realizzazione di reti a larga banda in Italia e all’estero.

21/02/2017
Connessioni ed emozioni: Fastweb insieme a 5VIE art+design per la Design Week

Fastweb partecipa insieme a 5VIE alla Design Week 2017, che si terrà a Milano dal 4 al 9 aprile, mettendo a disposizione del distretto e della manifestazione connettività di nuova generazione e un programma di visite esclusive per i propri clienti. Fastweb contribuisce infatti allo sviluppo del Paese stimolando la creatività e l’innovazione attraverso il digitale.


10/02/2017
Tiscali e Fastweb annunciano la piena esecutività dell’accordo industriale comunicato al mercato il 5 dicembre scorso.

Via libera definitivo ai due contratti sottoscritti da Fastweb e Tiscali a fine 2016 che, rafforzando i piani industriali delle due aziende, garantiscono a ciascuna l’accesso ad alcune risorse chiave dell’altra.


09/02/2017
Nota Fastweb in merito a istruttoria Agcm

In merito al procedimento istruttorio avviato oggi dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato nei confronti di Telecom Italia e Fastweb, Fastweb dichiara che l’azienda è convinta della correttezza del proprio operato e della validità del progetto industriale di Flash Fiber che sta procedendo speditamente a cablare in Fiber to the Home 20.000 case a settimana, in linea con le previsioni industriali e in coerenza con i piani pubblici di infrastrutturazione del paese. Come in passato, Fastweb rinnova la sua fiducia nell’operato dell’Agcm e continuerà a collaborare costruttivamente con l’Autorità.