Arricchire la vita e il lavoro attraverso Internet

Nel 2013, con 175mila nuovi clienti (+10%), FASTWEB si è confermata primo operatore italiano per crescita nel numero dei clienti a banda larga.

Il successo commerciale è stato ottenuto anche grazie ai continui investimenti realizzati dalla società, per estendere Internet a banda ultraveloce in fibra ottica al 20% della popolazione italiana. A fine 2013,  è stato installato il 60% circa degli armadi di strada previsti dal piano biennale lanciato nel 2012 e sono stati completati i lavori di realizzazione della rete in fibra in  dodici  città (Ancona, Bari, Brescia, Como, Livorno, Monza, Padova, Pescara, Pisa, Reggio Emilia, Varese, Verona).  I nuovi servizi a banda ultralarga sono offerti anche in alcune zone delle città di Torino, Palermo, Genova, Bergamo,  Bologna e Roma, dove i lavori verranno ultimati nel 2014. Nel 2013, 1,6 milioni di  famiglie e imprese italiane sono state raggiunte dalla nuova rete in fibra di FASTWEB.

Nel segmento di clientela Corporate, FASTWEB ha ulteriormente rafforzato la  posizione di co-leader con una quota di mercato complessiva del 23%, risultante da una quota di mercato sui servizi “core TLC” (voce e dati) pari al 28% e da una progressiva e costante crescita nel segmento “VAS/ICT” (Value Added Services /Information Communication Technology), dove la market share di FASTWEB è prossima al 15%.  In particolare i servizi ICT a valore aggiunto (Cloud Computing, Security e Housing/Co-location, Managed services, Unified communication) hanno arricchito il portafoglio di servizi offerti da FASTWEB alle grandi aziende e alla Pubblica Amministrazione.

 Nel 2013 FASTWEB ha rivisto la propria Vision e i propri Valori e pubblicato il primo Bilancio di sostenibilità relativo all’anno 2012.

17/08/2017
Fastweb annuncia i risultati del primo semestre 2017: prosegue e accelera, per il 16° trimestre consecutivo, la crescita di clienti e margini. Clienti mobili in crescita del 45%.

Nei primi sei mesi del 2017 Fastweb consolida ancora la propria posizione nel mercato della banda larga in Italia, confermando il trend di continuo miglioramento dei principali indicatori di redditività. La strategia di forti investimenti infrastrutturali continua ad essere premiata dal mercato e dai clienti, sia residenziali che business, che sempre più numerosi scelgono Fastweb come fornitore di servizi a valore aggiunto.


02/08/2017
La rete Snaitech prende quota con la fibra Fastweb

Un percorso costantemente teso all’innovazione tecnologica, per rispondere in modo tempestivo ed efficace alle richieste di un mercato sempre più competitivo. È questa la mission che SNAITECH, tra i principali operatori del gaming e leader nel betting retail, porta avanti da sempre: una strategia che, attraverso l’utilizzo delle migliori soluzioni e la scelta di partner di alto profilo, mira a un costante potenziamento della piattaforma, così da garantire le migliori performance possibili alla propria rete. In quest’ottica, a un anno dalla partnership siglata, SNAITECH annuncia il completamento dell’operazione di migrazione della fibra Fastweb, tra i principali operatori alternativi di telecomunicazioni per il mercato Business e per la Pubblica Amministrazione.


26/07/2017
Fastweb lancia l’offerta Ultrafibra a Roma e potenzia la rete dell’Amministrazione Capitolina

Roma e i suoi abitanti entrano nell’era della connettività ultraveloce grazie a Fastweb. Dopo il lancio del servizi ad 1 Gigabit a Milano, Torino e Bologna l’Ultrafibra di Fastweb sbarca nella Capitale dove consentirà di navigare alla velocità di 1 Gigabit in download e fino a 200 Megabit in upload. Grazie ad una velocità fino a 10 volte superiore a quella attuale e ai bassi valori di latenza il servizio Ultrafibra consentirà alle famiglie di vivere al meglio le proprie emozioni: scaricare velocemente film in alta definizione, condividere foto e video sul web con una velocità mai sperimentata prima, giocare on-line, collegare nuovi device della casa intelligente.